Giovanni Veneziano, Matteo Altiero, Francesco Paternò, Dario Caserta, Massimo Garretta, Nicolò Tiné e il piccolo Justin Greco che inizierà a competere dal prossimo anno. Il 973 Mx School riparte da loro e a pochi giorni dalla prima gara stagionale di motocross che si correrà proprio sulla pista del Crossodromo 973 Mx Team di contrada Tivoli, i giovani driver - seguiti dal coach Peppe Greco - hanno fatto quasi da… apripista.

Perché il tracciato da domani sino a domenica, giorno di gara, non sarà infatti più fruibile proprio per permettere agli organizzatori, Seby e Antonio Giuffrida su tutti e proprietari della struttura, di preparare tutto al meglio in vista dell'inizio del campionato regionale di motocross che avverrà proprio sul circuito di Tivoli. Che ogni anno si rifà il look e per il quale in questi giorni si è lavorato parecchio, unitamente alla rinnovata scuola di Peppe Greco che sta seguendo passo dopo passo giovani e meno giovani, per una nuova stagione: “I più piccoli hanno tanta voglia di correre ma ci vuole tempo e soprattutto tanta pazienza - dice - però è bello riscontrare in loro quell'adrenalina che è stata un tempo anche la nostra quando eravamo su quelle moto. Noi siamo sempre qui e chi vorrà, anche soltanto per provare, potrà unirsi a noi”.

Alcuni dei piloti su citati hanno già maturato significative esperienze, altri si affacciano da poco e non vedono l'ora di far sfrecciare i propri mezzi: Greco è lì che li osserva e impartisce le prime dritte fra un canale e l'altro, oltre i salti che rappresentano sempre quel leit motiv in più per chi come questi piccoli crossisti, si affaccia per la prima volta a questo sport.


💬 Commenti

Supplemento telematico del periodico sportivo Lo Sport Illustrato

Registrazione al Tribunale di Siracusa n. 5 del 14.8.2014 | Editore LM Aretusa

Powered by Slyvi