Del Curto nuovo pivot della Pallamano Aretusa

L'atleta esordirà domani in Serie B nel match casalingo contro lo Scicli

Gino Del Curto e il tecnico Andrea Izzi

Gino Del Curto, 28 anni italo-argentino, è il nuovo pivot della Pallamano Aretusa. Il classe '93 è stato ufficializzato dal sodalizio del presidente Placido Villari ed esordirà domani in occasione della seconda gara di ritorno della Serie B maschile contro lo Scicli.

Del Curto proviene dal Parma, formazione che milita in Serie A2 dove ha disputato la prima parte di stagione. In precedenza il pivot italo-argentino aveva maturato esperienze nell'Handball Club Estudiantes di Bahia Blanca nel Torneo Asociacion Bahiense de Hanbdall, società dove Del Curto si è formato sin dagli inizi della sua carriera e dove, prima dell'arrivo in Italia, aveva anche svolto il doppio ruolo di allenatore, essendo abilitato in qualità di tecnico federale. Del Curto ha infatti già allenato l'Under 20 maschile e femminile e anche la prima squadra dell'Estudiantes. L'atleta si è detto felice di iniziare questa nuova avventura con la Pallamano: “Con l'obiettivo - ha dichiarato il pivot di provare a conquistare la Serie A2 e proseguire l'avventura qui anche il prossimo anno. Perché qui si lavora in modo professionale e serio e cercherò di dare il mio contributo".


💬 Commenti