Formula Junior, Carpenzano sul podio ad Agrigento: “Nel ricordo di Centamore”

Sul tracciato di “Concordia” si è corso anche il primo Memorial in onore di un personaggio di spicco del motorsport

Quarta tappa del campionato regionale Rent for Race junior trophy. Ancora una volta Andrea  Carpenzano protagonista, sul circuito di Concordia ad Agrigento: “Finalmente dopo due mesi di pausa estiva siamo ripartiti anche con il campionato Regionale e lo abbiamo fatto ancora una volta da Agrigento – ha detto il pilota siracusano –. Ritornare a correre in Sicilia, negli autodromi di casa, fa sempre un certo effetto, questo weekend ancora più emozionante perché si è gareggiato in occasione del primo memorial Salvo Centamore, personaggio di spicco nel mondo del motorsport nazionale e papà del nostro amico e pilota, Camillo, che ci ha lasciato poco tempo fa”. 

“Purtoppo per me il week-end non è partito col verso giusto perché ai box, alla accensione del motore, pronti per entrare in pista per effettuare le libere, notavamo del fumo bianco che fuorusciva dal vano motore. Capimmo subito che non era il caso di fare girare la vettura e di comune accordo abbiamo deciso di fermarla. Ho utilizzato così una macchina-muletto che mi è stata messa a disposizione dal Team Greco, che ho ringraziato. Questo mi ha permesso di gareggiare ed è stato importante per non perdere punti in campionato. Sono entrato in pista per effettuare il primo turno di libere con la vettura messami a disposizione, ma chiaramente era diversa dalla mia e non pronta a tutti i settaggi e accorgimenti che si è soliti fare durante una gara. In qualifica, dopo aver trovato un minimo di assetto sono riuscito a girare facendo però solo il settimo tempo. In Gara uno quindi sono partito in P7. É stata molto bella, abbastanza concitata con una bagarre tra le vetture praticamente continua dalla partenza all'arrivo. Al termine della quale ho chiuso in sesta posizione e terzo di categoria. In Gara due sono partito in pole per la griglia invertita e al via ho fatto sfilare i più veloci per poi gestire tutta la gara a metá gruppo guidando in maniera conservatrice e in difesa per cercare di mantenere la posizione e portare punti preziosi a casa. Così nuovamente ho chiuso in P6 assoluto e di nuovo in P3 di categoria”.

“Attualmente nella classifica generale mi trovo in quarta posizione assoluta e terzo di categoria. Mancano due gare alla fine del campionato che si disputeranno entrambe a Racalmuto, dove cercherò di fare bene e prendere più punti possibili per riuscire a confermare almeno il terzo posto assoluto e di categoria. Ringrazio la mia famiglia, gli amici che mi seguono e ovviamente tutti gli sponsor”.


💬 Commenti