Il Real Belvedere (foto Fb Real Belvedere calcio)
Il Real Belvedere (foto Fb Real Belvedere calcio)

Vince il Noto, pareggia il Real Belvedere, cade la Rinascita Netina. Un turno, il secondo di andata, in agrodolce per le tre siracusane di Prima categoria. A sorridere sono soltanto i granata di Paolo Tringali che fanno due su due e dopo il successo all'esordio, hanno fatto il bis, con la prima in casa contro la Tremestierese per una gara terminata sul 5-3. Una altalena di emozioni al “Peppino Rizza” (reti granata di Russo, Vasile, Giarratana, Listo e Zani) per una matricola che non ha alcuna intenzione di rimanere tale ma provare a essere protagonista.

Un po' come il Real Belvedere che a San Pietro Clarenza riesce a fermare sullo 0-0 i padroni di casa del San Pietro Calcio. Secondo pari consecutivo per la squadra del tecnico-giocatore Christian Ricca e piccoli passi in avanti. Dopo il pari alla prima giornata, si è invece dovuta fermare la Rinascita Netina, in casa del Leo Soccer, per 3-2 con il ko arrivato in pieno recupero per i ragazzi di Stefano Fusca che stanno però cercando di portare avanti un progetto legato soprattutto ai giovani, con una età media molto bassa. Siamo soltanto alla seconda giornata, ci sarà tempo per tutti per rifarsi o mantenere lo standard di questo inizio di stagione.  


💬 Commenti

Supplemento telematico del periodico sportivo Lo Sport Illustrato

Registrazione al Tribunale di Siracusa n. 5 del 14.8.2014 | Editore LM Aretusa

Powered by Slyvi