Tutto pronto per l’esordio nella terza fase della Youth League Under20 di Conversano. Stasera alle 19 in Puglia, l’Aretusa esordirà con gli anconetani del Chiaravalle, domani alle 18,30 sfida ai laziali del Pontinia e domenica chiusura alle 15 con i marchigiani del Camerano (tutte le gare saranno visibili sulla pagina Facebook della Pallamano Conversano).

“Speriamo di poter fare bottino pieno, siamo al completo e abbiamo svolto un’ottima preparazione con lo staff guidato dal tecnico Andrea Izzi, dal preparatore atletico Marco Marchisio e dal preparatore dei portieri Enzo Augello - dicono Placido Villari e Giovanni Santoro, presidente e vice della società -. Abbiamo organizzato nei minimi dettagli questa trasferta perché non vogliamo lasciare nulla al caso, in quanto siamo consapevoli che, chiudendola come auspichiamo, potremmo compiere un passo decisivo verso le finali scudetto di Chieti”.

In queste settimane, d’altronde, la squadra ha svolto un lavoro finalizzato, per arrivare nelle migliori condizioni possibili a questo terzo concentramento. “E ringraziamo oltre ai tecnici Izzi e Augello, il prof Marco Marchisio per il cui lavoro abbiamo diminuito gli infortuni, grazie anche all’operato del fisioterapista Ugo Sortino. Arriveremo a Conversano in salute e siamo dunque fiduciosi di poterci avvicinare in maniera consistente alle finali nazionali scudetto di Chieti (prima del raggiungimento però ci sarà un‘ultima fase a Pontinia a Pasqua, ndr). Stiamo ottenendo grandi risultati nel settore giovanile, siamo primi in ogni categoria e speriamo ciò sia di auspicio per i più grandi. Un ringraziamento poi va sempre al nostro pubblico, presente in massa in casa anche nella Coppa Sicilia femminile, categoria dove non avevamo mai registrato un pienone simile. Stiamo dunque catalizzando l’attenzione in ogni ambito e questo affetto lo avvertiremo anche a Conversano perché anche se non in presenza, siamo certi che in tanti ci seguiranno sui social. E a proposito della trasferta pugliese, poi, va rimarcato quanto siano fondamentali i rapporti instaurati in questi anni proprio con la Pallamano Conversano, vista l’amicizia con la società guidata da Peppino Roscino ed Enza Fanelli: sarà bello rivedersi anche in questa occasione perché l’accoglienza è sempre molto speciale. E grazie, infine, anche a tutti i nostri partner che ci supportano sempre, in particolare in occasione di questa trasferta, al Panificio Micieli“.


💬 Commenti

Supplemento telematico del periodico sportivo Lo Sport Illustrato

Registrazione al Tribunale di Siracusa n. 5 del 14.8.2014 | Editore LM Aretusa

Powered by Slyvi