Motocross, che spettacolo al crossodromo 973 Mx Team

In contrada Tivoli si è corsa la penultima prova regionale: diversi i successi dei piloti siracusani

L'ennesimo successo di pubblico e appassionati di cross, in contrada Tivoli, per il penultimo appuntamento regionale che chiuderà la stagione domenica a Giardini Naxos sulla sabbia. Il motocross isolano si appresta a salutare un 2022 intenso e lo ha fatto questo pomeriggio sullo spettacolare tracciato del Crossodromo 973 Mx Team di contrada Tivoli, dove un centinaio di piloti si sono dati battaglia nelle rispettive categorie.

Dai più grandi ai più piccoli, nessuno si è come sempre risparmiato come nelle precedenti edizioni, per la soddisfazione manifestata dalla famiglia Giuffrida che gestisce l'impianto e che di recente ha annunciato che con ogni probabilità sullo stesso tracciato fra qualche settimana potrebbe svolgersi un Trofeo di Natale. Intanto, però, oggi pomeriggio in tanti sono stati protagonisti fra salti, partenze sprint, allunghi e sorpassi che hanno tenuto in tanti col fiato sospeso, tutti accompagnati dalla voce scandita dello speaket Gian Paolo Montineri.

Negli Expert-Rider, per i colori aretusei, successi per Ivan La Rocca e Giacomo Magnano, secondo posto per Eugenio Tummineri. Nei Veteran solito duello fra Salvo Scala e Massimo Nieli, giunti primo e secondo; nei 65 Cadetti secondo posto per Anthony Montoneri, nei 65 Debuttanti primo per Filadelfo Furnari. Nella Femminile si conferma Sophie Zannelli col secondo posto di giornata e nella Challenge, successo per Matteo Scalogna.

Per tutti, adesso, ultimo atto stagionale a Giardini Naxos: si correrà per l'ultimo appuntamento regionale Fmi Sicilia e per le finali del Supermarecross Internazionali d'Italia.


💬 Commenti