L’Albatro resta in Serie A: battuto Eppan in gara 3

Ripresa in crescendo degli aretusei che vincono e festeggiano in Trentino

L’Albatro resta in Serie A Beretta. Battuto Eppan in gara 3 dopo due pareggi consecutivi contro i trentini. Ad Appiano la squadra di Peppe Vinci (guidata in panchina dal vice Attanasio per squalifica del tecnico) ha vinto 26-22 interpretando meglio un incontro che aveva visto Murga e compagni sotto sino ai primi 18’ (7-6) salvo poi svoltare grazie a Bianchi (tre reti consecutive) e Bobicic (doppietta) che permetteva agli aretusei di chiudere la prima frazione avanti 12-10. La ripresa iniziava con una interruzione di qualche minuto per infortunio a Rosso (poi ripresosi), quindi l’Albatro allungava progressivamente sfruttando le solite parate di Randes, una buona difesa e le reti in sequenza di Fredj, Bobicic, Bianchi e Rosso sino al +7 (23-16 al 22’) che metteva in cassaforte la salvezza. Un vantaggio che permetteva agli aretusei di gestire anche l’assenza negli ultimi minuti di Murga e Marino per limite di 2’ e festeggiare il 26-22 finale per la permanenza nella massima serie. 


💬 Commenti