Luca Belluso (foto Simona Amato)
Luca Belluso (foto Simona Amato)

La sblocca Savasta (che fa 14 in campionato, riscattandosi così dopo il rigore sbagliato domenica scorsa contro il Santa Croce) che due minuti dopo lascia il posto a Belluso. Il quale fra tre gol, uno più bello dell'altro, nel giro di 20 minuti. Mettendo in cassaforte, grazie anche alla rete di Cianci, il successo del Siracusa a Pozzallo contro l'Ispica.

E' successo tutto nella ripresa, con un primo tempo ancorato sullo 0-0 (ma occasioni sciupate dagli azzurri, su tutti il palo di Savasta) e una ripresa straripante della squadra di Gaspare Cacciola. Che ha così superato il Modica in classifica, piazzandosi da solo al secondo posto sempre a 4 punti dall'Igea capolista, con un pizzico di rammarico visto che i barcellonesi hanno superato la Roccaquedolcese soltanto al 96'. 

Domenica sarà Siracusa-Modica e in un certo senso è già partito il conto alla rovescia per una sfida che si preannuncia frizzante al “De Simone”. 


💬 Commenti

Supplemento telematico del periodico sportivo Lo Sport Illustrato

Registrazione al Tribunale di Siracusa n. 5 del 14.8.2014 | Editore LM Aretusa

Powered by Slyvi