Trotto: la Santese conquista il "Città di Siracusa" con Great King Wine

Convegno all'Ippodromo del Mediterraneo caratterizzato da un Invito per i 4 anni

Vittorie più che agevoli per il driver Vincenzo Gallo, che impone i due favoriti della Scuderia Santese Srl prima nel Premio Città di Siracusa, Gruppo 3 vinto da Great King Wine S, e in chiusura nell'Invito per i 4 anni dove fa passarella con Barsela Burlon.
Il centrale, dunque, trova il favorito numero 5 pronto a mostrare tutta la sua superiorità rispetto agli altri concorrenti dell'atteso evento trottistico da 40 mila euro circa. Veloce la partenza di Trillo Park le cui aspirazioni eclissano sotto l'iniziativa di Great King Wine S che fugge via nell'ultimo tratto di dirittura di arrivo dei 1600 metri percorsi. Il podio trova sul terzo gradino il regolare Zadig del Ronco. In sulky all’allievo di Erik Hansen Bondo vi è la magistrale guida di Vincenzo Gallo che riesce in chiusura, nel Premio Rocco Grif, ad allungare sul resto dei competitors con la ben preparata Barsela Burlon. Si assicura così due vittorie nel pomeriggio ippico.
Una domenica al trotto quella di ieri, 19 dicembre, all'ippodromo del Mediterraneo di Siracusa, che registra anche tre successi di Giuseppe Porzio Junior. Il primo arriva con il generoso Damocle Rab, dopo allontanamento di Deborah Giò, nella Maiden riservata a cavalli di 2 anni. Il secondo trionfo arriva con la riconferma di Carlo Ferm che mette, tra sé e gli altri 3 anni, molte lunghezze di differenza. Giuseppe Porzio Jr gioisce per la terza vittoria con All of Host capace di ingaggiare un duello con il favorito Stepping Spaceboy, che deve accontentarsi della piazza d'onore del Premio Tina Turner.
In apertura Antonino Pecoraro riesce ad imporre il progredito Aron D’Esy, che vale una trio di 609.37 euro, con Zelig Rab e Tatù sul podio. La seconda competizione trova Andrea Sessa  e  Best Love AMG pronti a vincere.
 


💬 Commenti