Carmela Micieli da un primato italiano all’altro nel salto in alto

L’atleta e istruttrice della Milone premiata al campo scuola per i suoi record nazionali

Da un primato all’altro, Carmela Micieli (Milone Siracusa) è stata premiata oggi pomeriggio al campo scuola Pippo Di Natale. Classe ‘57, la già istruttrice del settore giovanile della Milone, ha ottenuto nel giro di poche settimane due nuovi record nazionali dopo i numerosi regionali in passato (23 record regionali nel suo palmares e anche una convocazione in Nazionale). Agli Indoor di salto in alto ad Ancona, nella categoria F65-70, Micieli ha vinto il titolo italiano con la misura record di 1,26 m. E a gennaio a Siracusa, nella prova Outdoor, la stessa aveva abbattuto il record, saltando a 1,24 m. 
Risultati che le permettono ancora oggi di essere una delle favorite non solo a livello nazionale ma anche internazionale, tanto che la stessa ha manifestato la volontà di cimentarsi questa estate ai mondiali in Finlandia. Ne ha parlato durante la premiazione voluta dal suo maestro Luciano Mica, alla presenza anche di Maurizio Roccasalva e Gianni Melluzzo (presente anche il figlio velocista Matteo), nonché dell’assessore allo Sport, Andrea Firenze. 

👉 Ascolta qui l’intervista: https://www.siracusasportnews.it/videos/285165791577/l-rsquo-atleta-della-milone-siracusa-classe-57-ancora-primatista-nazionale-premiata-al-campo-scuola


💬 Commenti