L'Aci Sant'Antonio si ritira, niente gara per Palazzolo e... Siracusa

La società acese rinuncia al proseguimento, attesa la nota ufficiale da parte della Lnd Sicilia

Il campo sportivo di Aci Sant'Antonio rimarrà deserto

L'Aci Sant'Antonio rinuncia, il Palazzolo non è partito per il recupero della seconda giornata del girone B di Eccellenza. Si chiude un altro capitolo dopo due rinunce e d'ora in avanti ci sarà un turno di riposo per la squadra che in calendario avrebbe dovuto affrontare gli acesi. A cominciare proprio dal Siracusa che domenica si sarebbe dovuto recare alle pendici dell'Etna e che adesso riposerà ancora dopo un turno forzato a causa del maltempo. A tal proposito è probabile che la società organizzi una amichevole con una delle squadre “libere” del campionato di Promozione (c'è la Coppa Italia in corso e il campionato è in stand-by) per mantenere il ritmo-gara e prepararsi al prossimo impegno.

Per quanto riguarda il Palazzolo c'è un pizzico di rammarico nelle parole del tecnico Peppe Matarazzo: “Ieri sera avevamo ricevuto una telefonata nella quale si preannunciava un possibile ritiro da parte dell'Aci Sant'Antonio ma fino all'ultimo siamo rimasti in bilico, con il pullman prenotato e allenamenti mirati proprio a quell'impegno. Poi la notizia ci è arrivata direttamente dalla federazione e non siamo partiti. E' una sconfitta per tutti quando una squadra non riesce ad andare avanti e ci dispiace ma questo ci deve anche far riflettere sul fatto che durante il periodo estivo occorrerebbero maggiori verifiche da parte delle federazioni affinché queste situazioni, sempre più frequenti in questi campionati, non si ripetano più”.

La conferma del ritiro dell'Aci Sant'Antonio è arrivata anche dal presidente regionale Sandro Morgana, nel pomeriggio è attesa la nota ufficiale da parte della Lnd Sicilia.


💬 Commenti