La Pallamano Aretusa riparte dopo la parentesi Coppa Sicilia e la regular season in A2 maschile. Domani a Petrosino la squadra di Andrea Izzi affronterà alle 16,30 il Giovinetto per la prima gara della “fase a orologio”. Questa sfida si ripeterà per la quarta volta in stagione, dopo il doppio confronto fra andata e ritorno e la semifinale di Coppa Sicilia che aveva visto Santoro e compagni superare i trapanesi e guadagnare la finale, poi persa contro i padroni di casa dell'Orlando Haenna .

“Sarà una gara difficilissima perché loro vorranno fare di tutto per riscattare l'inaspettata sconfitta in Coppa Sicilia in un campo particolarmente ostico per tutti - ha detto il tecnico Andrea Izzi -. Giovinetto ambisce d'altronde a conquistare la seconda posizione che varrebbe i play off per la Serie A "Gold" e la matematica certezza di disputare gli spareggi eventualità per la "A Silver". Ma la sfida di Coppa ci ha però detto che possiamo comunque giocarcela a viso aperto, perché la mia squadra è cresciuta e proprio quella sfida ci ha dato coraggio e consapevolezza dei nostri mezzi. Andremo tuttavia a Petrosino in formazione fortemente rimaneggiata, ma consapevole di poter fare risultato anche alla luce della bella prestazione della Coppa Sicilia che ha aumentato la nostra autostima”.


💬 Commenti

Supplemento telematico del periodico sportivo Lo Sport Illustrato

Registrazione al Tribunale di Siracusa n. 5 del 14.8.2014 | Editore LM Aretusa

Powered by Slyvi