Serie B, l’Aretusa vince il recupero di Scicli

Gara in discesa per la squadra di Izzi ma c’è qualcosa da rivedere

Una conclusione a rete dell’Aretusa a Scicli

L'Aretusa archivia la pratica Scicli (33-20) e adesso può tirare un po' il fiato dopo il mini tour de force. Ma rispetto alla prova di Alcamo di tre giorni fa, contro la capolista della Serie B maschile, lo staff tecnico si è detto non pienamente soddisfatto della gara con alcuni passaggi a vuoto durante il match, segno probabilmente di una non sufficiente concentrazione nell'arco dei 60' complessivi di gioco. Santoro e compagni hanno sempre comandato il match e creato subìto un solco in avvio (1-7 dopo 12' di gioco, ma 10-18 all'intervallo) dando però l'impressione di non aver voluto accelerare e allungare ulteriormente. Adesso ci saranno nove giorni per preparare la trasferta di Petrosino (nel week-end l'Aretusa osserverà il proprio turno di riposo dopo questo recupero della seconda di andata non disputato qualche settimana fa per maltempo) con l'intermezzo della seconda giornata del campionato regionale Under 17 e la trasferta di lunedì a Mascalucia.


💬 Commenti