Vince Giovinetto, primo ko per l’Aretusa all’esordio nella fase a orgoglio della A2 maschile. La squadra di Andrea Izzi è stata sconfitta 34-24 al termine di una gara nella quale i padroni di casa hanno subito preso un buon margine, non permettendo a Santoro e compagni di rientrare mai in gara.

“Una brutta sconfitta, nulla da dire - ha detto lo stesso capitano - perdere di dieci la dice tutta sul fatto che abbiamo subìto la loro forza sin dall’inizio e non siamo riusciti a rientrare in partita, sbagliando alcune situazioni in seconda fase che hanno poi permesso a Giovinetto di allungare. Sono sconfitte che ci faranno certamente maturare, da lunedì testa ai prossimi impegni di questa fase a orologio”.

Giovinetto - Aretusa 34-24 (18-10)

Giovinetto: Marino O., Pantaleo 5, Lo Cicero 3, Guccione, Marino A. 1, Vinci, Pipitone, Mistretta 3, Pipitone 1, Asimionesei, Bach 4, Giacalone 1, Pagatolli 12, Mannone 4, De Vita. All. Fiorino.

Aretusa: Carnemolla L., Tito 4, Santoro L. 4, Infantino, Fontana 1, Izzi 1, Faraci 3, Cella, Brandino 2, Vasquez 3, Yatawarage 4, Santoro M. 1, Carnemolla G. All. Izzi.

Arbitri: Bertino e Bozzanga


💬 Commenti

Supplemento telematico del periodico sportivo Lo Sport Illustrato

Registrazione al Tribunale di Siracusa n. 5 del 14.8.2014 | Editore LM Aretusa

Powered by Slyvi