Motocross, ultime due prove per incoronare i campioni regionali

Diversi i siracusani che possono chiudere sul podio più alto

Una partenza a Francavilla di Sicilia

Tutto pronto per la penultima prova del campionato regionale motocross in programma domenica a Francavilla di Sicilia. Il Motoclub Pegaso si presenterà con tre piloti ai nastri di partenza, due nella classe 125 Junior con Giammaria Catinello e Luca Calcopietro e il driver della Mx2 Expert, Eugenio Tummineri. Proprio quest'ultimo ha di recente cambiato moto e cercherà di dire la sua su una pista tra l'altro congeniale al siracusano, campione regionale di categoria due stagioni fa. 

"Oggi Tummineri è un po' attardato in classifica generale - ha detto il presidente onorario del Motoclub, Salvo Catinello presentando l'evento - ma ha grande voglia di rivalsa su una pista che gli ha spesso regalato soddisfazioni. Sono fiducioso affinché concluda nel migliore dei modi la stagione, così come gli altri due piloti in gara, entrambi nella classe 125. Giammaria ha ancora chance di vittoria finale, Luca può migliorare la sua posizione, nel solco di un trend in positivo per l'augustano da mesi a questa parte. Insomma, un grosso in bocca al lupo a tutti, affinché domenica sera si possa parlare in positivo anche dei piloti del Pegaso"

Sono diversi poi gli altri piloti siracusani che potranno ancora dire la loro in queste ultime due gare di campionato, dal floridiano Anthony Montoneri nella 65 Debuttanti, all'aretuseo Riccardo Salesi nella 85 Senior, ai veteran siracusani Salvo Scala, Ciccio Macca e Massimo Nieli, all'Mx2 Matteo Altiero.

Quella di Francavilla sarà come detto la penultima prova, poi chiusura nel primo week-end di dicembre sulla sabbia di Giardini Naxos


💬 Commenti