La Teamnetwork Albatro perde a Cassano per 27 a 21 nella quinta giornata di ritorno della Serie A Gold.
Primo tempo da dimenticare che pregiudica l’intera prestazione. Avvio veemente dei padroni di casa che dopo poco più di 12 minuti si ritrovano sul 9 a 1 a loro favore. Primo parziale che i siracusani tentano di recuperare nell’ultima parte con i lombardi che, comunque, riescono a tenerli a distanza.
Nella ripresa la Teamnetwork Albatro inizia a costruire, rete dopo rete, un costante recupero che li porta a sfiorare il -2. Il portiere di casa, Riva, ci mette più di una pezza e consente ai suoi compagni di rimettere distanza per portare a casa la vittoria.
Partita che si chiude a 2 minuti dalla sirena con il Cassano che pensa a sfruttare qualsiasi errore dei siracusani e capitalizzare al meglio tutte le occasioni. 
Buona la prima per il neo arrivato Riccardo Ganz risultato alla fine il miglior marcatore tra gli uomini di Pucho Jung con 5 reti.
“Brutto primo tempo, abbiamo concesso troppo e non siamo entrati in partita - commenta Pucho Jung - Nel secondo tempo decisamente meglio, ma ci è mancato lo scatto finale per recuperare il match”.

CASSANO MAGNAGO - TEAMNETWORK ALBATRO 27-21 (16-10)

Cassano Magnago: Moretti 4, Monciardini, Lazzari 1, Saitta 6, La Bruna, Branca 2, Bassanese, Salvati, Kabeer 4, Dorio, Visentin, Mazza 5, Savini 5, Riva, Albanini. All. Matteo Bellotti

 Teamnetwork Albatro: Mincella, Bianchi, Mantisi, Zungri 1, A. Calvo 1, Vinci 2, Martelli, Burgio, Souto Cueto 2, Cuzzupè, Murga, Bobicic 4, D. Glicic 3, Ganz 5, M. Glicic, Gorela 3. All. Pucho Jung

Arbitri: Gianna Stella Merisi e Andrea Alejandra Pepe


💬 Commenti

Supplemento telematico del periodico sportivo Lo Sport Illustrato

Registrazione al Tribunale di Siracusa n. 5 del 14.8.2014 | Editore LM Aretusa

Powered by Slyvi