Albatro, prolunga anche Murga: “Fra poco al via, non vedo l’ora”

Pure l’argentino farà ancora parte del roster che sta componendo Reale

È ormai un argentino di Siracusa. Max Murga, che in Sicilia ha messo radici, è pronto per la sesta stagione consecutiva con la Teamnetwork Albatro. Il giocatore era arrivato nel sud est siciliano nel 2014, buone stagioni e poi il passaggio al Fasano.

Ora, dalla stagione 2017-2018, è uno dei punti di riferimento del roster blu arancio e, dopo il rientro seguito al lungo recupero da un infortunio, adesso è pronto per un nuovo campionato di serie A.

«Sono molto entusiasta della stagione che sta per iniziare e non vedo l’ora di ricominciare la preparazione – confessa il numero 23 – Sarà un anno impegnativo, con tanti cambiamenti. La società ha messo insieme una bella batteria di giocatori e questo ci stimolerà a fare sempre meglio sia in allenamento che in partita.

Sono certo che ognuno di noi farà di tutto per guadagnarsi un posto in questa squadra – continua Murga – Tante squadre si sono rinforzate e sarà un campionato di A1 di alto livello. Lo scorso anno abbiamo lottato per non retrocedere e adesso dobbiamo cambiare obiettivo.

Tra venti giorni iniziamo la preparazione –conclude Max Murga – Dovremo dare il massimo da subito per poi essere in grado di lottare e raggiungere obiettivi che sono alla portata di questa città.»


💬 Commenti