Albatro, resta anche Zungri: "Sono molto motivato e non vedo l'ora di ripartire"

L'argentino arrivato lo scorso gennaio ha rinnovato l'accordo con il club aretuseo

Juan Ignacio Zungri rinsalda il suo legame con la Teamnetwork Albatro e resta a Siracusa per affrontare il prossimo campionato Serie A Beretta.
Arrivato nel mercato di gennaio dalla Juventud Unida de San Miguel, squadra impegnata nella Liga de Honor, l’equivalente della nostra massima serie, Zungri si è inserito subito negli schemi dei blu arancio e soltanto la sfortuna – una micro frattura a un dito della mano sinistra – non gli hanno consentito di dare il proprio apporto nell’ultima e delicatissima fase dei play out.
«Sono felice e motivato per questo rinnovo – dice dall’Argentina dove è tornato per le vacanze – Questa società e la dirigenza hanno tutto per essere nelle posizioni che contano. Sono veramente grato a tutti per avermi dato fiducia e avermi inserito in questa nuova fase.
Siracusa mi ha conquistato – continua Zungri – e mi piace molto la squadra che la società sta costruendo. Spero in un anno positivo e non resta che lavorare e allenarsi molto per raggiungere i nostri obiettivi.»
Terzino sinistro impiegabile anche da centrale, Zungri vanta una lunga esperienza nel campionato biancoceleste e il suo debutto nel campionato italiano è stato, da subito, determinante.
 


💬 Commenti