A2 femminile: tutto facile per l'Aretusa a Salerno

Le ragazze di Antonio Costa battono nettamente Benevento e salgono a 4 punti in classifica

La Pallamano Aretusa femminile a Salerno

Tutto facile per la Pallamano Aretusa che sbanca Salerno e sale a 4 punti nel girone D della Serie A2 femminile dopo tre giornate. La Pdo Benevento ha avuto una strenua resistenza a Giallongo e compagne che dopo 10' di gioco avevano piazzato un +6 sulle di casa. Valentina Giallongo “tiro franco” ha fatto la parte del leone, perché il capitano aretuseo ha realizzato ben 12 delle 38 reti complessive (contro le 15 delle campane), compresa la punizione a fil di sirena prima dell'intervallo con il tiro diretto a barriera schierata che ha sorpreso il portiere (vista anche la stazza del pivot aretuseo). In evidenza ancora una volta anche Denise Sciurba con 9 reti per una gara che è filata via lisca senza patemi per le ragazze di Antonio Costa. 

Il tabellino 

Dop Benevento – Pallamano Aretusa 15-38 (7-19) 

Dop Benevento: Stellato 2, Vigliese, Russomando 3, Avallone, Avagliano 2, Vitolo, Nappa, Genito 1, Micali 1, De Somma 1, Cirino 1, Ciociano, Fusco 3, Ronga 1, De Luca. Tutto. La Peccerella 

Pallamano Aretusa: La Ferrera 2, Palmigiano, Strano, Gugliotta 1, Sciurba 9, Casella 5, Faig 5, Spada, Armeli, Giallongo 12, Furia 1, Lattuca 3. All. Costa 
Arbitri: Lorusso e Fasano 
 


💬 Commenti