Melilli ko, ora la Serie A passerà da un ulteriore spareggio a Salsomaggiore

Fra sette giorni derby col Regalbuto dopo la sconfitta di oggi contro Pistoia

La massima serie di futsal per il Melilli dovrà passare da un eventuale ulteriore spareggio. La finale di play In contro Gisinti Pistoia infatti non è andata a buon fine. Dopo il 4-2 in terra toscana sette giorni fa la squadra di Everton Batata non è riuscita a ribaltare il ko e al Pala Nitta di Catania è arrivata un’altra sconfitta: 1-2.

Gli uomini di mister Everton Batata le provano tutte nel primo tempo senza correre grandi rischi, difesa attenta del Pistoia che ritrova Keko. Leo Bocci e Cristian Rizzo hanno le migliori occasioni ma Maggi è attento. Ottimi anche alcuni interventi di Boschiggia ma poi proprio il rientrante Keko trova la zampata giusta. Si chiude così il primo tempo con il Pistoia in vantaggio. Ripresa con il Melilli aggressivo che prova ancora a sfondare con Bocci, Spampinato e Rizzo ma è Zanchetta a ridare speranza ai nero-verdi a metà ripresa con una staffilata su punizione. Melilli all'arrembaggio che le prova tutte ma su una ripartenza letale dei toscani il Pistoia trova il 2-1 che di fatto taglia le gambe al Melilli. Finisce così il primo tentativo promozione per i melillesi che ora dovranno giocarsi la serie A in finale secca a Salsomaggiore nella “Sky Arena“ contro i cugini del Regalbuto che oggi hanno vinto la semifinale Play-off contro il Mantova a 2 secondi dalla fine. 


💬 Commenti