Aretusa, che colpo a Mascalucia: “Grande prova di squadra”

Coach Izzi soddisfatto dopo il successo esterno in A2 maschile

Terzo successo in campionato, il secondo lontano da casa, di quelli che avrà probabilmente un peso specifico notevole in campionato. Perché il 30-28 maturato a Mascalucia potrebbe significare salvezza per la squadra di Andrea Izzi autrice di una gara superlativa. Anche e soprattutto quando, dopo essere stata avanti di cinque reti, si è vista rimontare dai padroni di casa che a metà ripresa avevano anche maturato due gol di vantaggio. Ma Santoro e compagni sono stati bravi a mantenere i nervi saldi, rispondere ancora colpo su colpo è complice qualche errore finale degli etnei sotto porta, sono riusciti a chiudere con il rigore finale di Lorenzo Santoro che ha sancito il terzo successo in campionato.

“Era una partita fondamentale per quanto riguarda l’eventuale griglia per la definizione della fase a orgoglio - ha detto il tecnico Andrea Izzi -, perché con questo successo sicuramente anche la seconda partita potremmo avere la possibilità di giocarla in casa; abbiamo dimostrato gioco, ci eravamo preparati bene per la partita sia in fase offensiva sia difensiva, ora al di là di parlare di salvezza possiamo anche dire di poter provare ad alzare l’asticella. E pensare di poter fare i play off per la “silver”, d’altronde sognare non costa nulla con una squadra che ha dimostrato ancora una volta di essersi fatta trovare pronta alla luce di un organico quasi ridotto all’osso con Yatawarage e Cella che quasi non si reggevano in piedi perché da giorni a letto con l’influenza. Ma la squadra è stata egregia, tutta. Anche Giulio Carnemolla che è entrato per un rigore e lo ha parato. Ecco perché è giusto dire che ancora una volta ha vinto la squadra”.

Darwin Mascalucia - Pallamano Aretusa 28-30 (15-18)

Darwin Mascalucia: Somma G. 3, Squillaci 2, Consoli 3, Costanzo 7, Xetawi 1, Somma D. 1, Aiello 1, Celano 1, Portaro, Quattrocchi 4, Barbagallo 3, Battiato, Giuffrida, Villani 2, Stramondo, Amato. All. Gulino.

Pallamano Aretusa: Carnemolla L., Tito, Caramagno 5, Santoro L. 11, Infantino 1, Faraci 5, Cella, Brandino 4, Vasquez, Yatawarage 2, Santoro M. 2, Carnemolla G. All. Izzi.

Arbitri: Bocchieri e Scavone. 


💬 Commenti