Jemma al lavoro (foto Real Siracusa)
Jemma al lavoro (foto Real Siracusa)

Al secondo giorno d'allenamento con rotta verso il derby contro la Leonzio di sabato al “De Simone”. La sfida fra i bianconeri di Seby Catania e il Real Siracusa del nuovo tecnico Vittorio Jemma chiuderà il girone di andata del girone B di Eccellenza, che entrambe le formazioni aretusee hanno condotto sinora con risultati importanti.

“E devo fare un plauso a tutto il Real Siracusa - dice il nuovo tecnico - perché è doveroso riconoscere che si è fatto bene. Vista la classifica, con massima coerenza, dico che ho trovato un gruppo ben preparato sotto l'aspetto tecnico e atletico. Non sta a me dire quali siano state le motivazioni della separazione con il vecchio allenatore, viceversa però non nascondo la mia soddisfazione dell'essere ritornato laddove si era iniziato un percorso nella passata stagione. Perché conosco quasi tutti del gruppo, altri li sto imparando a conoscere in questi giorni ma parliamo di ragazzi che si sono messi subito a disposizione: d'altronde, lo ripeto, parliamo di una squadra che ha fatto cose importanti, ha dei valori importanti e dobbiamo cercare di traghettare tutto ciò fino a sabato, per poi poter lavorare durante la sosta. E soltanto nel nuovo anno si potrà vedere e giudicare il mio lavoro. Noi d'altronde non siamo una squadra che aspira ad andare in Serie D, è chiaro che se ci troveremo in una situazione di classifica che ci potrebbe permettere di giocarcela, non ci tireremo indietro. Il Real Siracusa non ha mai fatto spese folli, la storia insegna che spendere non equivale ad avere risultati. Per cui l'orgoglio della società deve essere quello di aver fatto una squadra mirata. Dico sempre che per vincere - conclude Jemma - ci vogliono degli investimenti ma anche organizzazione, lavoro e unità d'intenti, componenti che il Real Siracusa ha ed ha sempre avuto”. 


💬 Commenti

Supplemento telematico del periodico sportivo Lo Sport Illustrato

Registrazione al Tribunale di Siracusa n. 5 del 14.8.2014 | Editore LM Aretusa

Powered by Slyvi