Enduro sprint: Mincella e Belfiore campioni regionali di categoria

I due piloti del Pegaso Siracusa festeggiano il titolo siciliano

Francesco Mincella e Salvo Belfiore

Francesco Mincella vince anche l'ultima prova regionale di Enduro Sprint a Canicattì e si laurea campione siciliano della categoria cadetti. Il pilota siracusano del Motoclub Pegaso si è classificato al primo posto anche al termine delle ultime cinque prove speciali odierne e chiuso il campionato nettamente in testa con la sua Beta 125. Nella stessa categoria, l'altro aretuseo del Pegaso Tommaso Adragna ha chiuso al quinto posto su Sherco, quanto basta per aver conquistato il terzo gradino del podio stagionale.

Un ottimo risultato per il motoclub aretuseo di Salvo Catinello che ha rivolto un grosso augurio al giovane pilota, così come al veterano Salvo Belfiore, che nella Veteran 2 Tempi ha ottenuto il secondo posto di giornata ma il primo al termine del campionato, su Ktm, laureandosi anch'egli campione regionale di categoria.

“Siamo riusciti a portare il titolo a casa e sono ovviamente felice - ha detto Belfiore -. E' stata una stagione molto combattuta e con un pizzico di fortuna siamo riusciti a centrare l'obiettivo e portare così per la terza volta consecutiva il titolo Veteran 2 tempi con il contributo del Motoclub Pegaso Siracusa”.

Plauso che il motoclub ha poi esteso anche agli altri due piloti protagonisti nella Enduro Sprint, nella Veteran 4 tempi, e cioè Peppe Bianca che ha chiuso al terzo posto di giornata su Kawasaki e ha chiuso con l'identico piazzamento finale nella classifica stagionale, mentre Massimo Adragna su Honda ha conquistato il quarto posto che gli è valso il quinto finale.


💬 Commenti