Carlentini sempre più solo al comando, il Real Palazzolo fa suo il derby d'alta quota contro il Ferla

Nei due gironi regionali di Serie C2 le formazioni aretusee viaggiano nell'alta classifica

Il Carlentini C5

Dopo sette giornate di andata la Serie C2 regionale di calcio a 5 parla quasi interamente siracusano. Tanto nel girone C dove comanda il Carlentini, quanto nel gruppo D con il Real Palazzolo che non molla la presa e rimane in scia del Gela. 

Il Carlentini strapazza anche la Stella Rossa Acireale grazie alla tripletta di Urso e le reti di Aletta e Baudo e rimane saldamente al comando e nello stesso girone la Meraco Siracusa impone il pari in casa alla Vigor Italia restando a metà classifica. Male ancora l'Holimpia Siracusa, sempre a zero punti e sconfitta ad Acireale dalla Sicilgrassi.

Nel girone D, come detto, il Real Palazzolo rimane in scia del Gela dopo il 6-1 rifilato al Futsal Ferla in un derby dal sapore play off visto che anche i ferlesi sono protagonisti di un buon avvio di campionato e rimangono terzi in classifica. Al Palasport nel match clou della giornata tra le due inseguitrici del Gela, l'ha spuntata però il Real Palazzolo, grazie alla doppietta di Faraci in avvio, quindi nella ripresa (dopo che il Ferla aveva accorciato le distanze in chiusura di prima frazione), Giompaolo, Cassarino, Lombardo e Pennisi completano l'opera. 

Più attardate le altre siracusane: il Canicattini sconfitto a Mazzarrone, i rosolinesi della Jano Trombatore in casa dallo Scicli e il Sortino a Canicattì. 


💬 Commenti