L'ennesimo sprint di Maurizio Scollo e campionato italiano a un passo. Manca una sola gara, infatti, per il pilota siracusano che da anni corre in Piemonte e che nell'ultimo week-end ha vinto le due prove di Ottobiano, nella classe 125, ai campionati italiani Mx Junior di motocross. Classe 2006, Scollo ha avuto una crescita esponenziale nel corso di questi anni, tanto da arrivare ai vertici del panorama nazionale delle due ruote, culminate con questo nuovo risultato. Dopo Castiglione del Lago, infatti, sono arrivati i primi successi a Ottobiano e adesso per il titolo finale sarà una corsa a due con il marchigiano Simone Mancini (entrambi appaiati in vetta a 740 punti).

Entusiasta, naturalmente, il Team Insubria della Yamaha, per cui gareggia il driver siracusano: “Giornata da incorniciare ieri ad Ottobiano - scrive il sodalizio - per la seconda finale del campionato Italiano Junior 125. Maurizio Scollo, che già il sabato aveva ottenuto la pole position assoluta, ha finalmente messo da parte i fantasmi del passato. Guidando come sa fare, ma soprattutto trovando la giusta concentrazione e la fiducia nelle proprie capacità, realizza una splendida doppietta. Due manche vinte con autorità, con distacco, che oltre a regalargli il successo di giornata lo proiettano anche in testa al campionato, con una gara ancora da disputare!”.

Il 22 ottobre a Cingoli nelle Marche, l'ultimo atto. Che potrebbe rappresentare l'apice della carriera di un giovane pilota siracusano che ha scalato classifiche, campionati e piste a suon di sprint e tanto sacrificio. 

 


💬 Commenti

Supplemento telematico del periodico sportivo Lo Sport Illustrato

Registrazione al Tribunale di Siracusa n. 5 del 14.8.2014 | Editore LM Aretusa

Powered by Slyvi