Tc Siracusa domani a Monza, Sfriso: "Girone tosto ma il nostro vivaio è di valore"

Il capitano della squadra aretusea al via in A2 analizza la stagione

Tc Siracusa al via, scatta la stagione di Serie A2 maschile di tennis. Domani a Villasanta nel Monzese la società di Rosario Bongiovanni farà il suo debutto in campionato, un girone difficile come ha sottolineato giorni fa anche l'esperto Alessio Di Mauro (Leggi qui il nostro servizio) ma nel quale il circolo aretuseo cercherà di fare propria parte.

“Sarà un campionato difficile, dove saranno presenti squadre di altissimo livello - ha detto il capitano Enrico Sfriso -, noi ce la vedremo contro squadre di spessore composte da giocatori forti. Speriamo ovviamente di raggiungere la salvezza: lo scorso anno ci riuscimmo con una giornata di anticipo e con ottimi risultati. I nostri punti di forza sono i vivai: Cocola, Bongiovanni e Lumera portarono punti decisivi e contiamo molto su di loro. Servirà anche tutta l'esperienza di Alessio Di Mauro, per raggiungere i risultati e rispetto allo scorso anno abbiamo rinforzato la squadra con uno straniero, oltre a quelli già presenti nella passata stagione. Andremo a Monza e già la prima giornata sarà ostica contro una squadra ben attrezzata ma proveremo a fare risultato. Contiamo sempre sul valore aggiunto dello straniero e i nostri giocatori, d'altronde c'è la possibilità di fare questo inserimento e cercheremo di trarne profitto da un punto di vista tecnico. Speriamo di tornare a casa con punti e fare una bella prestazione, andremo lì con tutto l'entusiasmo possibile e vediamo cosa succede”. 


💬 Commenti