Claudio Fichera in azione (Foto Francesco Anfuso)
Claudio Fichera in azione (Foto Francesco Anfuso)

Il Megara si conferma leader (con Vittoria e Frigintini) ma Priolo e Avola non sono da meno. La terza giornata di andata ha visto ancora una volta le tre squadre siracusane protagoniste di una brillante partenza stagionale.

La squadra augustana di Saro Monaca ha violato il campo del Villaggio Sant'Agata come nel doppio confronto di Coppa Italia grazie a Fichera, Carpinteri e Aiello. E dopo tre turni Busso e compagni si trovano a punteggio pieno in vetta alla classifica. A due lunghezze, però, ecco Priolo e Avola che dopo aver pareggiato il confronto diretto alla prima giornata, hanno vinto entrambe le rispettive altre due giornate. L'ultima ha visto le compagini di Nico Porchia e Attilio Sirugo aggiudicarsi i derby siracusani contro Canicattini (decisivo Fruci nella ripresa) e Palazzolo a domicilio (Pandolfo su rigore e l'ex Germano nella ripresa). Di contro un Palazzolo a tratti sfortunato ma ancora troppo impreciso in zona gol, mentre il Canicattini appare in crescita e con l'inserimento di alcuni giocatori potrà certamente provare a risalire la classifica.

Palazzolo e Priolo si troveranno di fronte mercoledì in Coppa Italia nell'andata dei sedicesimi di finale che vedrà in campo pure l'Avola a Modica contro il Frigintini e il Megara in casa con l'Aci Sant'Antonio.


💬 Commenti

Supplemento telematico del periodico sportivo Lo Sport Illustrato

Registrazione al Tribunale di Siracusa n. 5 del 14.8.2014 | Editore LM Aretusa

Powered by Slyvi