Serie A2, l'Aretusa riparte da Mascalucia: "Tanto lavoro durante la sosta, condizione buona"

Il preparatore atletico Marchisio ha forgiato la squadra tra una festa e l'altra in vista del match odierno

Riparte il campionato ma l'Aretusa non si è, di fatto, mai fermata durante questa sosta natalizia: fra impegni di Under 20 Youth League e Under 17, il sodalizio di Placido Villari ha lavorato intensamente anche durante le feste. E oggi alle 19,30 la squadra guidata da Andrea Izzi scenderà in campo al “Pala Wagner” per affrontare il Mascalucia nella quarta giornata di ritorno della Serie A2 maschile. Un campionato che vedrà poi una successiva fase, quella ad orologio, che definirà in maniera generale la griglia per gli spareggi in vista della prossima stagione quando verranno modificati i campionati maggiori.

A questo appuntamento, Santoro e compagni arriveranno in buone condizioni perché hanno lavorato duramente con lo staff tecnico e atletico, guidati dal prof Marco Marchisio: “La ripresa dei lavori è proceduta abbastanza bene, i nostri atleti hanno fatto potenziamento e nonostante qualche comprensibile distrazione durante le vacanze, hanno risposto a tutti bene. Vedremo dei bei risultati perché l'impegno e la voglia di andare avanti c'è, come anche la possibilità di alzare l'asticella. Sono atleti giovani e predisposti maggiormente al sacrificio, ma allo stesso tempo altrettanto concentrati sui prossimi obiettivi e questo fa ben sperare”.


💬 Commenti