Una brutta Aretusa/Mattrorina supera l'Halikada Gattopardo nel penultimo appuntamento della Serie A2 femminile della regular season e blinda il terzo posto, anche se non c'è ancora la matematica certezza per le ragazze di Alfio Settembre. Il tecnico, però, al termine del 17-15 contro le licatesi, si è detto pienamente insoddisfatto del successo, arrivato al termine di una gara dove sono stati commessi troppi errori dalle aretusee nelle due fasi di gioco: “Sono molto arrabbiato - ha detto il tecnico - perché la prestazione è stata pessima e non ci meritiamo nemmeno questo terzo posto. C'è stata un'assoluta mancanza di rispetto da parte della squadra perché non si possono vedere prestazioni di questo tipo e non è certamente una vittoria a mascherare tutto. Se continuiamo così non ha nemmeno senso andare quasi a disputare la seconda fase della stagione, dovremo rivedere tante cose”.

Aretusa/Mattroina-Halikada Gattopardo 17-15 (9-4)

Aretusa/Mattroina: Aretusa/MaTTroina-Halikada Gattopardo

Aretusa/MaTTroina: Strano, Sciurba 3, E. Spalletta, Spada 6, Pagana, Giallongo, Baggini 2, Di Nicolò, La Ferrera, Lattuca, Averna, Rotondo, Lion 5, Nasca, Furia 1, Armeli. All. Settembre
Halikada Gattopardo: Mitidieri, V. Peritore 1, Bianchi 4, Munda 4, Peruga, Greco Polito 3, Russo, Palermo 2, Gati 1, C. Faraci, M. Faraci, G. Peritore, Ballacchino. All. Porrello-Bona
Arbitri: Tilaro e Giarratana.


💬 Commenti

Supplemento telematico del periodico sportivo Lo Sport Illustrato

Registrazione al Tribunale di Siracusa n. 5 del 14.8.2014 | Editore LM Aretusa

Powered by Slyvi