L'eterno Pino Cortese non conosce sosta. Il pluricampione mondiale di rotellismo è stato ancora protagonista, in altra veste in occasione dei campionati Italiani su strada svoltisi a San Benedetto del Tronto, riservati alle categorie Allievi, Junior, Senior e Master.

“Nel mio ultimo anno agonistico siamo stati presenti con la nuova società, la Asd Pattinaggio Floridia - dice Cortese - ho vinto tre titoli nazionali nelle distanze 5000, 10000 e marathona 42 km. Mio figlio Marco ha vinto il titolo nella gara mt.10000, terzo nella 5000 e terzo nella maratona 42km. Sono felice anche per lo junior Adam Maiorca, già campione Italiano e Campione Europeo nel 2023, che ha conquistato una medaglia d'argento nella 10000 a punti, ma nella gara 15000 ad eliminazione, per una caduta negli ultimi giri, ha compromesso la gara, in quanto sicuramente sarebbe salito sul podio. E un plauso anche a Gianluca Pavano, che dopo 20 anni, è tornato a pattinare nella categoria 30 anni Master, conquistando due ottimi ottavi posti in entrambe le gare mt.5000 e  mt.10000”.

“Un ottimo inizio - ha aggiunto Cortese - per questa società floridiana che già conta un vivaio di 40 mini-atleti al suo primo anno di attività e con la mia presenza dal prossimo ottobre, quando io smetterò dopo i mondiali ed europei, sarò per loro una figura presente per far crescere questa neonata società”. 


💬 Commenti

Supplemento telematico del periodico sportivo Lo Sport Illustrato

Registrazione al Tribunale di Siracusa n. 5 del 14.8.2014 | Editore LM Aretusa

Powered by Slyvi