Siracusa Calcio, la lettera di Finocchiaro: "Prevaricati alcuni ruoli..."

L'ex dg esce allo scoperto dopo la separazione con la società

Alfredo Finocchiaro (Foto Martina Visicale)

Finocchiaro-Siracusa Calcio, c'eravamo tanto amati. Dopo le dimissioni annunciate dall'ex dg e la nota ufficiale della società aretusea, la lettera dello stesso Finocchiaro a chiarire alcuni passaggi: "Con riferimento alle mie dimissioni, dalla squadra aretusea ed al conseguente comunicato della A.S.D. Città di Siracusa del 14.07.2022, con la presente tengo a precisare le motivazioni di tale scelta, nel pieno rispetto della piazza siracusana, con la quale ho raggiunto, negli ultimi anni, traguardi importanti ed indiscussi.
Dopo una lunga ed attenta riflessione, sono giunto alla conclusione di rassegnare, in modo irrevocabile, le mie dimissioni dal ruolo di Direttore Generale e di Responsabile dell’Area Tecnica della ASD Città di Siracusa.
Ho preso questa dolorosa decisione poiché, nelle ultime settimane, è stato prevaricato il rispetto dei ruoli e delle annesse decisioni che riguardano esclusivamente la sfera di competenza sia del Direttore Generale e sia del Responsabile dell’Area Tecnica. 
Desidero evidenziare, più di ogni altra cosa, che dal punto di vista tecnico avevo deciso di rilanciare il club aretuseo, ripartendo dalla bandiera siracusana per Eccellenza, ovvero Emanuele Catania, fulcro del mio progetto sportivo, ma la società non mi ha permesso di riconfermarlo asserendo futili motivi, per i quali non intendo entrare nel merito.
In tutti questi anni, trascorsi nel mondo del pallone, ritengo che il calcio non sia solo uno sport agonistico, ma anche un insieme di rapporti, sensazioni, emozioni e professionalità che trasformano gli atleti in uomini: loro scendono in campo per la maglia che indossano, e non si potrà mai nascondere, né cancellare, che certi calciatori la maglia azzurra l’avranno sempre cucita sul petto e Lele Catania è uno di questi; tale pensiero, a volte, vale anche per i dirigenti.
Preciso di non aver mai fatto un comunicato in 30 anni di calcio, cosi come non mi sono mai dimesso in stagione in corso, poiché, in 30 anni di carriera, ho sempre concluso le mie stagioni.
Chiarisco che, essendo restio ad interviste, questo sarà il mio primo ed ultimo comunicato sulla questione. 
Concludo ringraziando l’Azienda Siracusa Calcio per il pensiero di auguri rivoltomi, inviando loro i migliori auguri per l’inizio della stagione e gli anni futuri.
Con stima e riconoscenza verso il Presidente Montagno ed il Presidente Ricci.
Sempre Forza Siracusa!". 


💬 Commenti