La Leonzio riabbraccia i tifosi: “Sinergia e impegno, risultato raggiunto”

Il “Nobile” riapre al pubblico, la soddisfazione dell’amministrazione comunale e del presidente Vinci

Via libera dalla commissione di vigilanza sull’Angelino Nobile. Riapre i battenti, dunque, lo stadio di Lentini al pubblico con l’ok per l’agibilità delle tribune “A” e “B”

Si conclude l’iter burocratico avviato nel mese di luglio dalla società S.S. Leonzio 1909 che ha lavorato alacremente e in sinergia con il Comune di Lentini, i vigili del Fuoco, i tecnici e l’amministrazione comunale, per il raggiungimento dell’obiettivo comune di riportare al “Nobile” il calcio e i tifosi lentinesi.

”Un ringraziamento va alla Commissione, ai vigili del Fuoco, all’assessore comunale allo Sport Cirino La Ferla e al sindaco della città di Lentini, Rosario Lo Faro - questa la nota del club bianconero - per l’impegno e la solerzia del procedimento, al fine di rendere agibile le tribune, A e B, del comunale Angelino Nobile“.

“Ci abbiamo lavorato con tanto impegno avendo come unico denominatore comune quello che la città di Lentini voleva: potere usufruire delle tribune ed assistere alle partite di calcio. La vicenda dello stadio - ha commentato l’assessore comunale allo Sport Cirino La Ferla – è stato il primo incarico dopo l’insediamento a cui ho lavorato assieme all’amministrazione. E finalmente oggi mi ritengo soddisfatto del risultato raggiunto”.

La notizia arrivata nel pomeriggio di oggi è stata accolta dall’intero entourage tecnico-societario e dalla città di Lentini con grande soddisfazione, grazie all’impegno del presidente Gaetano Vinci che ha seguito tutte le varie procedure e le attività svolte dalla commissione. “Grazie alla collaborazione del Comune di Lentini che ha accelerato per la convocazione della commissione, capendo le nostre esigenze societarie e dei tifosi, con grande piacere, dopo avere predisposto con enorme scrupolo tutta la documentazione della struttura necessaria, abbiamo accolto la notizia con molto piacere – ha detto Vinci -. Sono molto soddisfatto per i nostri tifosi, che hanno saputo pazientare per tutto questo tempo, ma anche all’impegno mantenuto dalla società per riportare al Nobile i nostri tifosi”.


💬 Commenti