Anticipo di campionato importante per il Real Siracusa. Domani alle 15 al “De Simone” arriverà il Modica secondo in classifica e reduce dal roboante successo casalingo contro l'Acicatena. Una gara però per la quale la squadra di Vittorio Jemma non partirà battuta. Come ha sottolineato lo stesso allenatore alla vigilia del match: “Contro il Modica arriveremo in buona condizione, probabilmente avremo qualche defezione ma ciò non ci spaventa, anzi ci darà ancora più carica perché chi andrà a prendere il posto del compagno sarà altrettanto pronto: abbiamo lavorato bene durante la settimana, siamo consapevoli del valore e della forza del Modica ma il Real Siracusa ha dimostrato di potersela giocare con chiunque. Arriviamo da una bella prestazione come quella di Santa Croce Camerina, anche se non condita da una vittoria ma c’è una aria positiva e questo ci aiuterà pure per il prosieguo della stagione”.


💬 Commenti

Supplemento telematico del periodico sportivo Lo Sport Illustrato

Registrazione al Tribunale di Siracusa n. 5 del 14.8.2014 | Editore LM Aretusa

Powered by Slyvi