Dopo la prevedibile sconfitta di Modica contro la capolista Pvt, la Genovese Umberto Siracusa torna alla vittoria. Prestazione convincente e successo meritato al PalaCorso contro l’Acicatena nella penultima giornata di andata del gruppo B del campionato di serie C di pallavolo femminile. Le aretusee si sono imposte per 3-1 con parziali di 25-18, 25-17, 20-25, 25-11. Nel primo set la squadra di casa gioca bene, è costantemente avanti nel punteggio e si impone con 7 punti di scarto. Al rientro in campo la fisionomia dell’incontro non muta, con le verdeblù che raggiungono il massimo vantaggio sul 20-8 grazie agli attacchi vincente di Valenti, Maltese, Bennardo e Caniglia ottimamente assistite in regia da Moncada. Poi però le locali tirano il freno a meno, propiziando la parziale rimonta delle ospiti che, con un break di 6-1, provano a riavvicinarsi, ma è troppo tardi per sperare di “girare” un set che le siracusane vincono comodamente. Nel terzo parziale la Genovese Umberto si rilassa ed è sempre costretta a inseguire le avversarie, che riescono a riaprire i giochi. L’illusione di portare la gara al tie-break per l’Acicatena svanisce in un quarto set in cui le aretusee tornano a giocare ad alti livelli, attaccando e difendendo bene (con Iemulo e Di Martino) e riuscendo a recuperare l’incredibile 0-6 iniziale. La Genovese Umberto mette a segno un parziale di 25-5 e porta a casa tre punti importanti.
“Sono contento per la prestazione delle ragazze e per il risultato finale – ha detto il tecnico Francesco Italia – Adesso cercheremo di chiudere bene il girone di andata vincendo anche la prossima gara che disputeremo ancora in casa. Alla vigilia del campionato pensavamo di dover lottare per la salvezza e invece ci ritroviamo nella parte alta della classifica. Ci stiamo divertendo e vogliamo continuare così”
 


💬 Commenti

Supplemento telematico del periodico sportivo Lo Sport Illustrato

Registrazione al Tribunale di Siracusa n. 5 del 14.8.2014 | Editore LM Aretusa

Powered by Slyvi