Regionali di Cross: gli Assoluti della Milone staccano il pass per i nazionali di Trieste

Sahran Zouhir, Rosario Rapisarda e Gianluca Bruno in auge; il sodalizio aretuseo protagonista anche ad Ancona, Napoli e Siracusa

La squadra assoluta con Sahran Zouhir, Rapisarda Rosario e Bruno Gianluca

Asd Milone ancora protagonista nell'ultimo week-end di gare un po' ovunque. Sahran Zouhir ha vinto i campionati regionali di Cross categoria Assoluti e la stessa squadra assoluta ha conquistato la finale nazionale a squadre di Cross che si disputerà il 12 e 13 marzo a Trieste. I protagonisti di questo successo sono: Sahran Zouhir, Rosario Rapisarda e Gianluca Bruno.

Ottima anche la prestazione individuale di quest'ultimo che si è piazzato al 7° posto. Rapisarda (abituato a correre su distanze molto più brevi) ha invece dato il suo importante contributo chiudendo la prova al 32° posto. E grazie a questo piazzamento la Milone ha potuto così conquistare la finale di Trieste con un 3° posto a squadre.

Anche gli Allievi con un 3° posto di squadra hanno raggiunto la finale nazionale, grazie ai piazzamenti di Graziano Guccione (14°), Giovanni Cerruto (18°) e Stefano Troni (19°). 

Nella kermesse palermitana, inoltre, in evidenza per gli Esordienti maschili, Alessandro Cavallaro 11°, per le Ragazze Chiara Iacono 15ma e Vittoria Rametta 29ma, per i Ragazzi Ivan Cavarra 11°, Amir Gharsallah 24° e Leonardo Campisi 22°. E per la categoria Cadetti femminile Alessandra Midolo 29ma, Monica Manzella 38ma e Benedetta Carciolo 35ma.

Si è trattato, dunque, di un fine settimana pieno di successi per la società siracusana guidata da Maurizio Roccasalva. A quelli del Cross, infatti, si sono aggiunti l’ulteriore titolo Master che è arrivato da Ancona dove Carmelo Impalá ha vinto il titolo SM35 nel lancio del giavellotto con la misura di 42,20mt. E ottimi risultati sono arrivati anche dalla riunione nazionale indoor di Napoli dove si sono resi protagonisti il Cadetto Salvatore Cangemi (7”54 sui mt. 60) e l’allievo Cristiano Meli (7”39 sui mt. 60). Sempre alle pendici del Vesuvio, infine, buone prestazioni di Mauro Giudice 7"17 (60 mt juniores), Matteo Giudice 7"64 (60mt juniores), Giuseppe Narda 7"76 (60mt juniores), Salvatore Cangemi (Salto in lungo cadetti con 5.27) e Cristian Arena (Salto in lungo promesse con 6.54). 

Milone che è stata in definitiva protagonista su tutti i fronti, anche nella seconda prova regionale del campionato italiano di lanci lunghi che si è svolto proprio a Siracusa: “Con un ottimo esordio per Cristian Indelicato - ha chiosato Roccasalva - nel lancio del martello categoria Promesse con 52,34, misura di tutto rispetto visto che si tratta di una gara di inizio stagione; buono l'esordio anche per Federico Lentini (Allievi con 43,80), mentre nel disco Promesse in evidenza Alexei Villari (39,50) e Ferdinando Altomare nel lancio disco con la misura di 35,59”.

Sahran Zouhir

💬 Commenti