Paomar, scontro d'alta classifica: "Ko ingiusto all'andata, dimostriamo la nostra forza"

Il presidente Paolo Carpinteri alla vigilia del match contro il 5Frondi che segue gli aretusei di un punto

Paolo Carpinteri presidente Paomar Volley

Scontro d'alta classifica domani al Pala Pino Corso alle 18: la Paomar Volley attualmente quinta riceverà il 5Frondi, formazione reggina che segue ad un punto e che all'andata sconfisse al tie-break Pappalardo e compagni. La Paomar cercherà di tornare al successo dopo il ko di Letojanni di sabato scorso (ancora un set, però, strappato alla incontrastata capolista così come all'andata) per provare a risalire al quarto posto occupato dal Bronte che ha però una gara in più.

"Sabato sarà una partita importante - ha detto il presidente Paolo Carpinteri - per la distanza ridotta fra le due squadre ma non solo. Sarà una gara importante anche per come perdemmo alla andata, al tie break e con episodi sfavorevoli. Dunque vorremo dimostrare la nostra forza e quelli che siamo diventati da mesi a questa parte. Pensiamo - ha aggiunto il giovane presidente aretuseo - che durante questo finale di stagione potranno esserci ancora margini di crescita. Anche contro Letojanni la settimana scorsa, nonostante la sconfitta, la squadra ha dimostrato di giocare bene contro un avversario forte. Il tutto nonostante un paio di assenze che nell'ultimo periodo ci sono mancate. Ma la squadra sostanzialmente va bene, ci piace e possiamo ancora migliorare in questo finale di stagione che sarà lungo viste le gare da recuperare per via dello stop Covid".


💬 Commenti