Sportspecialist sulla strada della Paomar Volley Solarino. La seconda giornata della Serie B maschile di pallavolo metterà subito di fronte uno degli avversari più tosti del girone, per il sestetto di Mirko Peluso. Che ha esordito con il piede sull'acceleratore, così come i prossimi avversari (3-0 in casa del Bisignano). Appuntamento a sabato alle 17 a Reggio Calabria, per un match che potrà anche dire molto sulle potenzialità del sodalizio della famiglia Carpinteri.

“Sarà una bella partita - ha detto l'opposto Matteo Nicolosi, atleta che cura anche la preparazione atletica della Paomar - e si sta lavorando bene sotto ogni punto di vista. Posso tranquillamente affermarlo per come stiamo lavorando fisicamente. Entrambe le squadre, inoltre, arrivano da due belle vittorie alla prima di campionato e ciò contribuirà a rendere l'incontro di Reggio Calabria ancora più interessante. Sarà una sfida tosta, insomma, certamente difficile ma noi cercheremo in tutti i modi di portare a casa i primi punti in trasferta della stagione”.

“Quando abbiamo visto il calendario, sapevamo che l’inizio sarebbe stato difficile - ha aggiunto il centrale Giacomo Maggiore -, perché ci avrebbe subito messo di fronte a due corazzate. Da parte nostra, è ovvio ci sia stata soddisfazione per l’esordio in casa, una vittoria meritata, ma è importante mantenere i piedi per terra. Sono veramente contento del gruppo che si sta creando e abbiamo tutte le carte in regola per poter dire la nostra. Andremo a Reggio con la consapevolezza di affrontare una squadra completa in ogni reparto e costruita con l'obiettivo di vincere il campionato, che alla prima davanti al loro pubblico vorrà fare bene. Sarà veramente tosta. Ma proprio oggi ho letto un proverbio africano che calza a pennello: “Le formiche se si mettono d’accordo sono capaci di spostare anche un elefante”".


💬 Commenti

Supplemento telematico del periodico sportivo Lo Sport Illustrato

Registrazione al Tribunale di Siracusa n. 5 del 14.8.2014 | Editore LM Aretusa

Powered by Slyvi