Serie D provinciale al via con 17 formazioni: numeri da record per la Figc aretusea

Il girone A è scattato nel week-end, quello B ai nastri di partenza nel prossimo fine settimana

La riunione alla delegazione Figc di Siracusa

Due gironi provinciali, uno scattato nell'ultimo week-end ma non ancora completato, l'altro al via il prossimo fine settimana. Anche la Serie D di calcio a 5 è ai nastri di partenza e il comitato provinciale Figc auspica che sia anche per l'ultima serie nazionale del futsal, una stagione importante sotto tutti i punti di vista.

Una sorta di scommessa, per la delegazione rappresentata dal presidente Nello Cavarra, un po' come lo fu lo scorso anno la Terza categoria (ripartita anch'essa in questo fine settimana e di cui parliamo in un servizio a parte: CLICCA QUI) che riprese con il campionato provinciale con un gran numero di partecipanti. Se n'è parlato in occasione di una riunione in sede, sottolineando quanto importante fossero proprio questi ultimi tornei, dove probabilmente c'è una attenzione minore ma in un contesto in cui invece occorre riservare maggiori risorse in termini di tempo e abnegazione proprio per l'alto valore sociale che campionati del genere rappresentano.

Il girone A è scattato nello scorso fine settimana con i successi di Villasmundo (11-1 sui melillesi del Frachemi), Holimpia Siracusa (5-1 alla Leonzio Futsal) e Garden Sport (5-4 al Real Palazzolo), mentre a completare la giornata Real Siracusa-Rari Nantes si disputerà domani (ha riposato alla prima giornata il Futsal Lentini).

Il girone B partirà invece venerdì con la stracittadina rosolinese fra Scuola Portieri Enzo Salonia-Futura Rosolini Calcio a 5, Jano Trombatore-Noto, la stracittadina pachinese fra Real Pachino-Sporting Club Nipa mentre sabato chiuderà il programma Atletico Cassibile-New Handball Club Rosolini. Ben 17 formazioni al via, numeri da record per questa categoria, a dimostrazione di quanto ci sia la voglia di fare sport in determinati ambiti per socializzare e crescere. 


💬 Commenti