L’Aurora Volley Siracusa si è laureata Campione Territoriale Monti Iblei Under 13 per il secondo anno consecutivo confermandosi così società leader nel territorio per questa fascia d’età. L’atto conclusivo si è svolto a Canicattini Bagni con l’Aurora che dopo le gare del mattino, è riuscita ad approdare alla semifinale e nel pomeriggio si è scontrata con l’Ardens Comiso nella prima semifinale vincendo e conquistando la finale con il risultato di 2 a 0; la seconda semifinale ha visto vincere l’Eurialo contro il Ragusa Volley sempre per 2 a 0.
La finale è stata una partita speciale in quanto si sono scontrate due società Aretusee che hanno giocato il derby nel nome e nel ricordo dell’Avvocato Pino Corso (il campionato è intitolato Memorial Pino Corso) già presidente del comitato Provinciale Fipav Siracusa.

Una finale avvincente e particolarmente equilibrata, specie nei primi due set come dimostrato dai parziali (24-26 – 26-24), ma che ha visto lo sprint finale delle atlete dell’Aurora, sapientemente guidate in panchina dal duo Ruggiero-Garozzo, che si sono imposte sulle avversarie per 25-15 e hanno così guadagnato il titolo tanto desiderato.

“Alla fine di una lunghissima giornata - questo il commento finale della società -, tanta stanchezza spazzata via in un solo istante da quell’ultimo punto che ha visto realizzarsi un sogno; sono così partiti i festeggiamenti che hanno coinvolto atlete, staff e i tanti genitori e supporter venuti al seguito”.

Ecco le parole del Direttore Tecnico Maurizio Garozzo: “Sono molto orgoglioso del risultato che siamo riusciti a raggiungere con la vittoria del titolo, non era affatto semplice ma con Norma Ruggiero e il resto dello staff abbiamo lavorato duro per far sì che il gruppo crescesse continuamente. Siamo soddisfatti del rendimento delle ragazze che sono cresciute, specie durante la competizione, tutte le atlete hanno fortemente meritato di vincere questo titolo perché si sono impegnate e spese per una intera stagione. A tal proposito ringrazio ancora una volta la società Free Volley Vittoria per il prestito delle due atlete fondamentali per l’ottenimento di questo risultato.
Adesso ci prepareremo per la finale regionale che è in programma fra il 15 e il 16 giugno a Palermo consapevoli che sarà un’altra tappa molto difficile ma sicuramente ricca di esperienza per le nostre giovanissime atlete”.


💬 Commenti

Supplemento telematico del periodico sportivo Lo Sport Illustrato

Registrazione al Tribunale di Siracusa n. 5 del 14.8.2014 | Editore LM Aretusa

Powered by Slyvi