Milone Siracusa al terzo posto ai Cds Allievi su pista svoltisi al campo scuola Pippo Di Natale. La società di Maurizio Roccasalva si presentava con tanti atleti alle loro prime esperienze.

Ottimo l'esordio per Saliou Gueye che ha fatto segnare tempi di 11"51 nei 100 e 24"02 nei 200, pur con una contrattura alla gamba. "Si è sacrificato per la squadra Gabriele Giuliano - ha detto il tecnico Luisa Madella - con un buon 56"65 nei 400 e 2'18 negli 800, gare non sue. Nei 110hs Christian Cacciotto ha ottenuto il personale e il minimo per i campionati italiani con 14"99 e l'indomani ha doppiato la vittoria nel lungo con 6,81".

“Si è cimentato nell'alto, invece, Salvo Cangemi - ha aggiunto Madella -, in cui si è piazzato secondo con un buon 1,70, dopo aver vinto il triplo con 13,12. Nei lanci nuovi atleti che hanno lasciato ben sperare. Ottimo risultato nel peso di Michele Rizzone che ha vinto con 12,37, suo personale, e che ha coperto anche il martello, permettendo alla squadra di coprire le dodici gare necessarie per classificarsi terzi, dopo la squalifica della staffetta. Nel disco e giavellotto un nuovo atleta, Sebastian De la Asuncion: siamo riusciti a posizionarci sul podio, grazie a tutti i tecnici, ma soprattutto a Manuel Gallo che è riuscito a mettere su la squadra in poche settimane”.

La Milone si è classificata sesta, poi, nelle Allieve, con il personale per Serena Gaddi nel disco con 26,13 (al secondo posto e nel martello terza). Altri personali sono stati ottenuti per Diletta Migliore con 4,15 nel lungo e Robert Lo Vecchio nel disco con 21.70. Le altre atlete anch'esse per la maggior parte alle prime esperienze che hanno composto la squadra sono: Marica Cacciola (100-4x100-giavellotto), Benedetta Carciolo (200-400-4x100), Sara Gattuso (800-1500-4x100), Roberta Lo Vecchio (peso-disco e 4x100).

Anche nelle gare di contorno ottimi risultati: spiccano i personali nei 100m di Chiara Artimagnella con 12"52 e Haby Kane 12"77. L'ottimo risultato nel giavellotto 600gr di Giusi Parolino 28.50, nuova migliore prestazione italiana nel giavellotto SF56. "I nostri due martellisti - ancora Madella - si avvicinano ai 50m, ovvero Federico Lentini e Christian Indelicato. Da registrare, inoltre, l'ottima 100 della nostra master Irene Penzin con 14"28 e il rientro alle gare di Marta Catarrasi nei 100. Mentre da oltre Oceano anche un eccellente risultato di Alessio Sommacal nei 110hs con 13"91, suo nuovo personale".

“Anche la prossima settimana - conclude - sarà densa di appuntamenti: la squadra master femminile in scena a Catania per la fase regionale, dove ha dominato gli anni scorsi. Carmelo Impalà in pedana nel giavellotto per il Trofeo Schepici a Messina. E due nostri marciatori ai C.d.s. di marcia: Gabriele Bosco, il titolare della squadra assoluta e Giovanni Sangiorgi”.


💬 Commenti

Supplemento telematico del periodico sportivo Lo Sport Illustrato

Registrazione al Tribunale di Siracusa n. 5 del 14.8.2014 | Editore LM Aretusa

Powered by Slyvi