Giochi delle Isole, Sicilia d'argento anche col "marchio" Aretusa

La società di Villari presente con Carnemolla e Vasquez alla spedizione iberica giovanile

Conclusa l'esperienza ai Giochi delle Isole per la rappresentativa siciliana di pallamano che conquista l'argento. Della spedizione isolana guidata da Mario Gulino, anche due atleti della Pallamano Aretusa, Matteo Vasquez e Giulio Carnemolla (per i quali si è complimentata tutta la società presieduta dal presidente Placido Villari), protagonisti come il resto del gruppo, dell'importante risultato ottenuto alle Isole Baleari. 

"E’ un argento che vale quanto un oro quello conquistato a Palma de Maiorca - scrive la Figh Sicilia -. La medaglia d’argento è stata sancita con la netta vittoria di questa mattina contro la Martinica per 32 – 18. Alla luce di questi risultati, il bilancio è stato di 3 vittorie con Martinica, Guyana e Isole Baleari e 2 sconfitte con Isole Canarie e Baleari. Ma quest’ultima non faceva testo per la classifica. Un risultato che non è altro che la cartolina di quanto in questi anni si sta facendo a livello giovanile in Sicilia grazie al capillare e meticoloso lavoro svolto dal Comitato Regionale Sicilia che tra l’altro ha voluto fortemente la partecipazione della propria “nazionale”. Con non poco rammarico, sono molto contento del risultato ottenuto in questa sfortunata spedizione dei Giochi delle Isole 2022 – commenta il Presidente del Comitato Sicilia Figh Sandro Pagaria che ha fatto parte della spedizione in terra spagnola - voglio elogiare lo staff tecnico, lo staff medico, tutti i ragazzi ad uno ad uno, i quali, seppur con dei cali di tensione, hanno voluto e ottenuto il secondo posto solo dietro le Canarie. Sono sicuro che l'obiettivo del Comitato Regionale di far crescere i ragazzi confrontandosi con realtà internazionali, lo abbiamo raggiunto sia dal punto di vista tecnico sia dal punto di vista della crescita personale di ognuno di loro”. 


💬 Commenti