Aretusa, successo largo a Marsala e vetta mantenuta

In Serie B maschile la squadra di Izzi allunga nella seconda parte di gara

Un’azione di gioco dell’Aretusa a Marsala

Serie B maschile: Marsala - Pallamano Aretusa

L’Aretusa vìola Marsala e prosegue il suo cammino in testa alla classifica della Serie B maschile di pallamano. L’avvio non è stato però dei più semplici per Santoro e compagni che hanno sbagliato qualche conclusione di troppo, fallendo anche due rigori. Poi è salito in cattedra Leone Santos Almeida che ha trascinato la squadra, la difesa si è ricompattata e dopo il 12’ gli aretusei hanno preso il largo. Alcune pregevoli azioni hanno portato alle conclusioni di Izzi e Yatawarage e l’Aretusa ha così allungato, riuscendo a resistere anche in un paio di circostanze quando si è trovata con l’uomo in meno. E la prima frazione è scivolata via sul 19-11 per la squadra di Andrea Izzi. 
In avvio di ripresa c’è stato un timido tentativo dei padroni di casa di rientrare in gara (complice ancora qualche errore di troppo in fase di conclusione di Santoro e compagni) poi però l’Aretusa è andata via, con alcune reti pregevoli di Yatawarage, lo stesso Santoro e Brandino. In rete anche il giovanissimo Vasquez e Tito. Nel finale altre reti a raffica e il 43-23 finale che sancisce una supremazia maturata dal quarto di gara in poi.

Tabellino

Leali Marsala - Aretusa 23-43 (11-19)
Leali Marsala: D’Aguanno A. 2, D’Aguanno G., D’Aguanno S. 11, Giacalone, Governale, Hajabid, Indelicato, Mangiarotti, Pipitone 3, Rallo 1, Sparla, Tumbarello 6, Zichittella, Angileri. All. Klijaijc
Pallamano Aretusa: Carnemolla L., Tito 1, Caramagno 3, Santoro L. 7, Infantino, Izzi 4, Faraci 1, Brandino 6, Santos 10, Giuliano 2, Vasquez 1, Yatawarage 8, Carnemolla G. All. Izzi (squalificato, in panchina Augello). 
Arbitri: Scavone e Burgio


💬 Commenti