Il tiro Franco di Glicic
Il tiro Franco di Glicic

L’Albatro si morde le mani. Gli aretusei hanno giocato punto a punto contro il più quotato Sassari ma proprio nel finale sono incappati nel 24-25 con il tiro-Franco di Glicic terminato sulla barriera. È stata una bella gara, la squadra di Pucho Jung ha risposto punto su punto ai sardi dell’ex Umberto Bronzo, nazionale e prossimo a trasferirsi in Francia, ma non ha sfruttato alcune situazioni favorevoli nel finale che hanno invece fatto svoltare il roster di Zupo. Il tecnico spagnolo, ex della Nazionale italiana, era subentrato a dicembre e nella sfida “caliente” con il collega argentino, anch’egli sergente di ferro come Zupo, ha avuto la meglio al fotofinish ma l’Albatro è uscita a testa alta, anche se la classifica non sorride a Calvo e compagni.

Momenti accesi al termine della gara ai quali se ne sono poi alternati altri particolarmente piacevoli con Bronzo che ha salutato tanti ex compagni (tra i quali Gianluca Vinci dell’Albatro con cui è cresciuto il Nazionale azzurro) e tutta la famiglia presente al Pala Pino Corso. 


💬 Commenti

Supplemento telematico del periodico sportivo Lo Sport Illustrato

Registrazione al Tribunale di Siracusa n. 5 del 14.8.2014 | Editore LM Aretusa

Powered by Slyvi